Via Carpison, 3 – 34133 – Trieste (Italy)
+39 3387555324
shinryukaratetrieste@gmail.com - shinryukaratetrieste@pec.it

Shinryu, il nostro pensiero …

La Shinryū 神竜 Karate Trieste nasce nella primavera del 2011 per la volontà di Luisa Azzaroni la quale, nel corso delle esperienze vissute negli anni precedenti, acquisisce la consapevolezza che alcuni dei metodi utilizzati dalla maggior parte delle altre organizzazioni dedite alla promozione delle arti marziali, avessero bisogno di un nuovo assetto e di un nuovo modo di gestire le relazioni fra tutti coloro che condividono la medesima passione.

Al centro del pensiero e dell’azione della Shinryu vi è la persona che inizia il percorso verso la conoscenza del marzialismo. Come in molte altre arti scaturite dall’esperienza dell’uomo, è un percorso che inizia e non finisce mai. Ciascun iscritto, senza distinzioni di anzianità, ruolo, o livello raggiunto, è chiamato a costruire assieme agli altri un percorso nel quale tutti possano identificarsi.

Viviamo in una società che cerca di affrancarsi sempre più dai valori dello stare del maturare assieme, dell’essere testimoni del proprio e dell’altrui impegno. Questi valori, invece, sono i pilastri sui quali si fonda il dojo della Shinryu.
La Shinryu ricerca e persegue comunque una gestione collegiale; si è ovviamente dotata di un consiglio direttivo composto da persone il cui scopo è il bene della società, rifuggendo, nel contempo, gli interessi personali o di riscatto individuale.

Il Maestro Marco Biscaldi durante una stage organizzato dalla Shinryu (2017)
Il Maestro Marco Biscaldi nel corso di uno stage organizzato dalla Shinryu

Negli anni, una seconda disciplina marziale si è affiancata al Karate: il Kung fu TOA.

——- *** ——

I nostri corsi possono essere frequentati da chiunque (dai 5 agli 85 anni) desideri arricchire la propria esistenza con le arti marziali.
La Shinryu si avvale di tecnici qualificati quali:
per il Karate

  • il Maestro Marcello Rollo, V dan, allenatore kumite ippon della Squadra Nazionale della WUKA
  • l’Istruttore Luisa Azzaroni (anche Presidente della Società), III dan, arbitro nazionale e kansa della WUKF
  • l’Allenatore Daniele Balani, II dan
  • l’Allenatore Rosario Bianco, I dan
  • il Trainer dei bambini Davide Fragiacomo, cintura marrone


per il Kung fu TOA

il Sash marrone di V livello Patrizia Weiglein, Coordinatore Tecnico Nazionale FEAM